Passa ai contenuti principali

Il reiki e la legge dell'attrazione

Spesso ci domandiamo:  
Perché mi capitano sempre le stesse situazioni dolorose come se fosse un copione che si ripete?
Perché se ho un'idea o una persona in testa, ogni cosa me la ricorda o ne parla?

Il nostro corpo è energia, ogni più piccola parte di cui siamo composti, così come ogni cosa che ci circonda e così come anche i nostri pensieri e le nostre emozioni, tutto è energia (come il Reiki).
L’unica cosa che ci fa avere una percezione differente della densità e pesantezza delle cose e di noi stessi è la diversa velocità di vibrazione delle particelle. Queste vibrazioni hanno una frequenza, esattamente come quella di una stazione radio e la  legge di attrazione dice: OGNI COSA ATTRAE IL SUO SIMILE

Ogni cosa attrae altre cose che hanno lo stesso tipo di vibrazione, per cui noi, attraverso la forza di attrazione, attiriamo nella nostra vita tutto ciò che ha la nostra stessa vibrazione.
La nostra frequenza vibratoria è composta da: 
- Le nostre preferenze.
- Le nostre paure.
Ecc.

Tutto ciò a cui dai attenzione ed intenzione verrà a te.
E anche in questo caso vale anche per tutte le emozioni inconsce che ti attraversano.
Ad esempio se pensi o parli di un amico che è da tanto che non vedi, improvvisamente ti arrivano sue notizie o altre persone te ne parlano o lo incontri. 

<<Che coincidenza, parlavo di te proprio ieri!>>.

Se non facesse parte del tuo inconscio, se non facesse in qualche modo parte delle tue vibrazioni, non potrebbe nemmeno far parte della tua vita! Nulla che è in disaccordo con le tue vibrazioni può entrare nella tua realtà. NULLA.

In che modo?

E' semplicissimo, se dai attenzione, energia, aspettativa a ciò che fa vibrare il tuo cuore, attrarrai quello escludendo tutto il resto. C'è un grosso, enorme MA, che è il limite, il muro contro il quale normalmente si va a sbattere nella foga di "creare" attraverso la legge di attrazione prima di aver realmente compreso cosa sia e come funziona: Il tuo polo di attrazione continua ad essere inquinato, influenzato, dal passato, dalle emozioni basse, dalle memorie tue e del tuo albero genealogico e da tutto ciò che è ancora presente nel tuo inconscio.

Quindi, alla luce di quanto compreso a questo punto dovresti iniziare a:

- Scegliere sempre la luce, cioè l'interpretazione positiva di ogni evento. E che è ora di fare qualcosa in merito, perchè se sei responsabile di ciò che hai attratto hai anche il potere di attrarre qualcosa di completamente diverso. 
- I nostri pensieri, consci e inconsci.
- I nostri ricordi.
- Le memorie inconsce nostre, dei nostri parenti, dei nostri antenati, di altre vite e di persone a noi collegate (conoscenze Karmiche)
- I traumi nostri.

Tutte le persone, le esperienze e gli oggetti di cui la tua vita è composta ti sono arrivati in questo modo: Li hai ATTRATTI tu.

Sulla legge di attrazione è stato ormai scritto moltissimo, e una delle cose più comuni che si legge è che se tu inizi a controllare i tuoi pensieri e le tue emozioni, inizierai anche ad attirare nella tua vita tutto ciò che desideri.
Questo in teoria è assolutamente vero ed in parte funziona... se non fosse per tutti i pensieri inconsci, le memorie e le emozioni tue e non tue e i traumi rimossi di cui non sei assolutamente consapevole e che fanno da sfondo pesante e fisso a tutti i tuoi pensieri consci. E soprattutto a tutto ciò che attrai.Intanto è importante dire che noi siamo soggetti sia alla forza di attrazione che alla forza di separazione attivate dalle nostre emozioni, positive o negative, AMORE o PAURA, quindi:  Attiri sia CIO’ AMI sia CIO’ CHE TEMI. 

Se pensi alla tua vita, puoi individuare molte situazioni in cui la legge di attrazione si manifesta. Allo stesso modo se temi qualcosa e di conseguenza la tua attenzione interiore e la tua energia sono concentrate li, influenzi gli eventi attirando proprio quello che temi.
Diventi un magnete per quello di cui hai paura o che ti preoccupa.Se ci pensi, quando ti aspetti che una cosa vada male o che ti capiti una cosa brutta, puntualmente quando la cosa avviene, dici:  
<<Vedi lo sapevo, me lo sentivo!>> 
in realtà è il contrario!

Poi ci sono tutte quelle cose che ti accadono, soprattutto cose spiacevoli o dolorose, che non riesci assolutamente a spiegarti, che ti danno la sensazione che ci sia quasi un accanimento contro di te . Quello è il reame dell’inconscio. 

Questo spaventa, ovviamente, perché non abbiamo controllo su di lui, non sappiamo cosa abbiamo dentro e quindi non possiamo prevedere quello che ci succederà, ci sentiamo in balia degli eventi, dell’ombra che vive in noi. In realtà cosa c’è nel nostro inconscio lo possiamo vedere benissimo!
E' sufficiente guardare fuori da noi, quello che ci circonda, qualunque cosa.

Chiaramente, nel momento in cui tu inizi a comprendere la legge di attrazione, puoi iniziare a fare qualcosa. La forza di attrazione e la forza di separazione sono sempre in funzione, sia che tu ne sia consapevole sia che le ignori, sia che tu decida di sfruttarle intenzionalmente sia che tu emetta nell'Universo pensieri ed emozioni casuali, a seconda di che tipo di emozioni provi sei soggetto all'una o all'altra.

Ma se decidi di entrare nella forza di attrazione esprimendo l’intento di ri-unirti:
 - Non c'è niente che desideri che tu non possa avere.
- Non c'è niente di ciò che non desideri che tu non possa escludere dalla tua realtà.
- Ripulirti il più possibile di pensieri, emozioni, memorie e traumi che trattieni nel tuo inconscio. Per fortuna esistono diverse tecniche molto semplici che puoi utilizzare da solo.
- Concentrarti intenzionalmente solo su quello che ami o che ti piace.
- Guardare solo gli aspetti positivi di cose, situazioni e persone.
- Scegliere sempre coscientemente pensieri, azioni, persone e parole.
- Aiutarti con il Reiki a ripulirti ed avere un equilibrio energetico- Si sempre onesto con te stesso.

Ti do un consiglio molto importante: 
Non cercare di attrarre nulla di importante nella tua vita, come situazioni particolari, partner, lavori se fai questa attività unicamente da solo!

Non oggi almeno, non subito. 

Non finché non ti sei ripulito da buona parte della tua spazzatura inconscia. 

Non finché non avrai iniziato ad amarti!  Non finché non ti sei ripulito a livello energetico.

Se ti serve un supporto per comprendere la LEGGE di ATTRAZIONE e come funziona e per ricordare e Realizzare il Sogno della tua anima, clicca QUI:  

 the DREAM coaching

LA LEGGE DELL'ATTRAZIONE  EBOOK

LA LEGGE DELL'ATTRAZIONE  di Ester e Jerry Hicks

THE POWER di Rhonda Byrne

THE SECRET di Rhonda Byrne





Commenti

Post popolari in questo blog

I fiori di Bach e le sette categorie

Oggi vorrei parlarvi delle 7 categorie in cui s possono dividere i 38 Rimedi del Dr. Bach: Fiori per la paura Fiori per coloro che soffrono l'incertezza Fiori per l'insufficiente interesse per il presente Fiori per la solitudine Fiori per l'ipersensibilitaà alle influenze e alle idee Fiori per lo scoraggiamento o la disperazione Fiori per la preoccupazione eccessiva per il benessere degli altri All'interno di ogni categoria ci sono i fiori che possono essere assimilati a questa categoria che vanno a riequilibrare le varie emozioni.
Per una panoramica sui 38 rimedi, visita la pagina dedicata sul sito BachCentre.it.

Fiori Australiani per gli animali

Gioia, eccitazione, dolore, tristezza e rabbia trovano riscontro nel mondo animale. 

Gli animali, come tutti gli essere viventi, hanno vibrazioni energetiche proprie e l’equilibrio di tale energia è fondamentale per il loro benessere. 

Le Australian Bush Flower Essences aiutano ad armonizzare i disequilibri vibrazionali che possono influire negativamente. Aiutano a elaborare gli effetti delle esperienze negative e agiscono sui modelli comportamentali che possono influire negativamente sulla qualità di vita di ogni essere vivente.
Sono particolarmente utili per ristabilire l’equilibrio naturale e favoriscono l’armonia ristabilendo la connessione con le energie positive della Natura.


Consigli d’uso:
Aggiungere 4 gocce per gli animali di piccola taglia (pesci, uccelli, criceti, conigli) e 7 gocce per gli animali di media (cani e gatti) e grande taglia (cavalli, mucche) mattino e sera.
Oggi vi perlo dei composti già pronti dell' Australian Bush Flower- Universe Pet.
AGGRESSIVE - Tendenze agg…

Candida e cistite:l’importanza dei batteri buoni

La salute intima dipende dalla presenza di batteri buoni e dall’integrità dei tessuti urinari e genitali. 
La flora batterica vaginale è composta per il 90% da batteri buoni (lattobacilli) e per il 10% da microrganismi potenzialmente patogeni (batteri, virus e candida). Quando questo rapporto varia, subentra l’infezione vaginale, che può estendersi alle vie urinarie provocando cistite.

I patogeni provocano infezione solo se incontrano un tessuto privo del primo strato di cellule superficiali più resistenti. La mucosa sottostante infatti è più debole e vulnerabile agli attacchi microbici.
La medicina ufficiale cura cistite e candida con antibiotici e antimicotici, ma spesso questo approccio aggressivo è inefficace. 
Meglio ripristinare i lattobacilli vaginali, rinforzare le mucose ed evitare i fattori che alterano queste difese.

Alcuni consigli per sconfiggere la candida:

Antibiotici: uccidono i batteri patogeni, ma anche i lattobacilli intestinali e vaginali, debilitando il sistema immuni…