Passa ai contenuti principali

SNELLI E ATTIVI ANCHE IN AUTUNNO CON I FIORI AUSTRALIANI ED I CRISTALLI.


Con l’arrivo dei primi freddi, spesso accompagnati da giornate grigie e dalle classiche piogge autunnali, molte persone si fanno prendere da una certa indolenza, riducono o trascurano l’esercizio fisico e iniziano, quasi senza accorgersene, a mangiare di più. E così, a poco a poco, l’alimentazione “fresca” e leggera dell’estate cede il posto a cibi più sostanziosi, grassi e calorici; le temperature più basse tolgono la voglia e la possibilità di stare all’aria aperta e fare un po’ di movimento, mentre la progressiva diminuzione delle ore di luce rende spesso l’umore “piatto”, apatico o malinconico. Ecco allora che il metabolismo rallenta e l’organismo, quasi preparandosi a una sorta di “letargo” stagionale, tende a ridurre l’attività aerobica e ad accumulare qualche chilo di troppo. 
Cosa si può fare per contrastare questa stasi psicofisica, ed evitare che il calo di energia si trasformi in pigrizia, eccesso di appetito e conseguente aumento di peso?
In realtà, non è poi così difficile mantenersi snelli e in forma anche nei mesi autunnali, ricorrendo a specifici fiori australiani dalle proprietà tonificanti abbinati a dei cristalli, in grado di stimolare la motivazione a prendersi cura di sé in modo sano ed equilibrato, donare una maggiore dinamicità al corpo e alla mente e contrastare la dipendenza da cibo e dolci.

WEDDING BUSH
è un rimedio utilissimo per rinforzare la volontà e la voglia di mantenersi fedeli ai propri progetti: che si tratti di mangiare in modo sano e naturale, di andare in palestra, o di dedicarsi a uno sport o a qualche attività fisica, l’essenza permette di portare a termine con determinazione l’obbiettivo che ci si è proposti, senza stancarsene alla prima difficoltà. In abbinamento il crisoberillo, che va appunto a rafforzare l’autocontrollo, e la fluorite.
Per aumentare la forza di volontà utilizzate l’alessandrite, l’ematite, il granato, lo zaffiro e il diaspro rosso.

Il primo fiore può essere associato a WILD POTATO BUSH, ottimo energizzante per chi si sente appesantito, in sovrappeso, privo di leggerezza e agilità, e avverte il proprio corpo come “bloccato” o ingombrante. Insieme a BORONIA se la voglia di mangiare diventa un ossessivo.

Se il vostro problema è il desiderio irrefrenabile di mangiare, dettato probabilmente dal nervosismo, allora potete contare sull’aiuto di alcuni bellissimi minerali come il crisocolla, l’occhio di falco, la magnesite e il serpentino.

Se dovete iniziare una dieta a breve per il peso eccessivo, potete partire con il piede giusto lasciandovi accompagnare dalle positive energie del legno silicizzato. Ricordatevi che durante la fase di dimagrimento dovrete anche rafforzare i muscoli con l’attività fisica, in questo caso potrebbe rivelarsi utile la magnesite.

Se il vostro problema non sono tanto i chili di troppo, quanto piuttosto la ritenzione idrica che vi provoca gonfiori. Potete provare con queste pietre: Giada, tormalina, calcedonio blu e nefrite. Per alleviare i gonfiori invece sono perfetti l’ametista e il cristallo di rocca.
Molto spesso l’inesorabile aumento di peso deriva da un metabolismo piuttosto lento. Ad accompagnarvi in una dieta mirata e un buon allenamento fisico, arrivano queste pietre: avventurina, amazzonite, magnesite, turchese, tormalina, corniola, topazio imperiale.
Gli sbalzi ormonali possono essere causa di un aumento di peso improvviso. Per stabilizzare la loro funzione potete optare per acquamarina,pietra di luna, diamante, tormalina, occhio di falco e granato. Se i problemi nascono dalla ghiandola tiroidea, le pietre adatte sono il lapislazzuli, la crisocolla e di nuovo l’acquamarina. Insieme potete abbinare il Mix Equilibrio Donna.

Qualora soffriate di cattiva digestione potete anche utilizzare come pietre l’agata, l’aragonite, il citrino, il diaspro e il topazio.

Per combattere la pigrizia non c’è rimedio migliore di OLD MAN BANKSIA, indicato per le persone sedentarie, lente, svogliate, che si stancano facilmente e detestano muoversi, camminare o fare sport. Grazie alla sua attività tonificante, l’essenza restituisce energia e vitalità, e si rivela anche un buon riequilibrante della funzionalità tiroidea.Anche in questo caso per aumentare la forza di volontà utilizzate l’alessandrite, l’ematite, il granato, lo zaffiro e il diaspro rosso.

MONGA WARATAH è invece un efficace alleato per contrastare la dipendenza da cibo, il bisogno consolatorio di dolci e la tendenza a “piluccare” continuamente, tipica di tante persone emotive, insicure e dal carattere un po’ fragile.

Se il vostro problema è il desiderio irrefrenabile di mangiare, dettato probabilmente dal nervosismo, allora potete contare sull’aiuto di alcuni bellissimi minerali come il crisocolla, l’occhio di falco, la magnesite e il serpentino.

Abbiniamo M.W. a PEACH FLOWERED TEA TREE per facilitare l’aderenza a eventuali diete in caso di instabilità decisionale, e per diminuire l’eccessivo ricorso a zuccheri, dolci e carboidrati legato agli alti e bassi dell’umore, specialmente nei cambi di stagione.
Per aumentare la forza di volontà utilizzate l’alessandrite, l’ematite, il granato, lo zaffiro e il diaspro rosso.

Non va dimenticata, infine, l’utilità di BOTTLEBRUSH per facilitare l’adattamento dell’organismo ai nuovi ritmi stagionali. Questo rimedio aiuta anche l’intestino a liberarsi dalle tossine che appesantiscono il ricambio e rallentano il metabolismo.

Da abbinare alla Shungite per stimolare le difese immunitarie, rafforzare il corpo energetico in periodi di epidemie (compresa l'influenza) o cambiamenti stagionali.


Utile è anche il RED SUVA FRANGIPANI nel caso si cerchi di riempire un vuoto con il cibo o iniziando a fumare. Da abbinare a DIOPTASIO: Ferite per un abbandono – Aumenta l’autostima – Colma il vuoto – Illumina le nostre scelte.

Mentre FIVE CORNERS è un ottima essenza che ci aiuta contro gli autosabotaggi da abbinare all'Ambligonite.

Esistono poi delle nuove essenze combinate che aiutano:
DIET HARMONY: aiuta a gestire i momenti di debolezza collegati a regimi alimentari controllati ed a comprendere quando il modo con cui ci nutriamo sia lo specchio del rispetto e dell'amore per noi stessi.
Se il vostro problema è tutto nel non sapervi abituare alla dieta e seguirla con costanza, allora possono far a caso vostro il crisoberillo, che va appunto a rafforzare l’autocontrollo, e la fluorite. Per aumentare la forza di volontà utilizzate l’alessandrite, l’ematite, il granato, lo zaffiro e il diaspro rosso.

FREEDOM ESSENCE: Utile per accompagnare le persone che vogliono ritrovare la propria libertà uscendo dalle limitazioni che una dipendenza inevitabilmente comporta. Accompagna nel percorso favorendo una serena focalizzazione. (contro schemi negativi e forza di volontà interiore) Da abbinare insieme al Rubino: Esalta il desiderio di indipendenza e di libertà in amore e nel rapporto. Aiuta a dinamizzare le energie e a realizzre proficuamente le idee e le conoscenze.

SKIN BEAUTY: specifico per favorire una pelle luminosa ed elastica, favorendo una percezione positiva di se stessi anche in caso di problematiche come acne, eczemi e dermatiti. Utile se la pelle con l'inverno, freddo e pioggia diventa secca e sensibile, aiuta anche a migliorare il contatto fisico e le relazioni con gli altri. Il granato aiuta a migliorare l'aspetto della pelle ed a renderla più giovane.

Commenti

Post popolari in questo blog

Fiori Australiani per gli animali

Gioia, eccitazione, dolore, tristezza e rabbia trovano riscontro nel mondo animale. 

Gli animali, come tutti gli essere viventi, hanno vibrazioni energetiche proprie e l’equilibrio di tale energia è fondamentale per il loro benessere. 

Le Australian Bush Flower Essences aiutano ad armonizzare i disequilibri vibrazionali che possono influire negativamente. Aiutano a elaborare gli effetti delle esperienze negative e agiscono sui modelli comportamentali che possono influire negativamente sulla qualità di vita di ogni essere vivente.
Sono particolarmente utili per ristabilire l’equilibrio naturale e favoriscono l’armonia ristabilendo la connessione con le energie positive della Natura.


Consigli d’uso:
Aggiungere 4 gocce per gli animali di piccola taglia (pesci, uccelli, criceti, conigli) e 7 gocce per gli animali di media (cani e gatti) e grande taglia (cavalli, mucche) mattino e sera.
Oggi vi perlo dei composti già pronti dell' Australian Bush Flower- Universe Pet.
AGGRESSIVE - Tendenze agg…

I fiori di Bach e le sette categorie

Oggi vorrei parlarvi delle 7 categorie in cui s possono dividere i 38 Rimedi del Dr. Bach: Fiori per la paura Fiori per coloro che soffrono l'incertezza Fiori per l'insufficiente interesse per il presente Fiori per la solitudine Fiori per l'ipersensibilitaà alle influenze e alle idee Fiori per lo scoraggiamento o la disperazione Fiori per la preoccupazione eccessiva per il benessere degli altri All'interno di ogni categoria ci sono i fiori che possono essere assimilati a questa categoria che vanno a riequilibrare le varie emozioni.
Per una panoramica sui 38 rimedi, visita la pagina dedicata sul sito BachCentre.it.

Le Zecche e come aiutare gli animali

Le zecche sono parassiti molto pericolosi che trasmettono malattie a volte mortali e sono riconoscibili per la presenza di otto piccole zampe. Esse possono trovarsi attaccate alla pelle,sulle orecchie,sul collo,sulle zampe e tra le dita del cane e del gatto. Si attaccano con il loro apparato boccale in qualsiasi parte del corpo del cane,specie sulla testa,sul collo e negli spazi delle dita e ne succhiano il sangue fino a gonfiarsi quanto un pisello. E’ necessario prevenire questo pericolo con periodici controlli e regolari spazzolature specialmente quando si torna da passeggiate tra i boschi,e passare le dita delle mani leggermente contropelo alla ricerca di piccoli noduli,sporgenze,delle dimensioni di 2-10 mm in tal modo è possibile verificare la presenza delle zecche; inoltre è necessario usare con prodotti antiparassitari specifici, come per le pulci. Sono i boschi,cespugli e campi erbosi gli ambienti preferiti delle zecche;esse salgono sui ciuffi d’erba ed attendono il passaggio di qua…